Review Lavori

Neuropatia ischemica ottica anteriore

Una delle più comuni cause di diminuzione acuta del visus e/o di riduzione del campo visivo dopo i 60 anni di età

La perdita acuta della vista è un evento drammatico e l’esame clinico e strumentale spesso conduce alla diagnosi di neuropatia ischemica ottica anteriore (AION – anterior ischemic optic neuropathy). 
Ma cosa si intende per AION, quali sono i criteri diagnostici e le manifestazioni cliniche, ma soprattutto come si cura e se non trattata qual è la storia naturale di questa malattia? 
La neuropatia ischemica ottica anteriore è una delle più comuni cause di diminuzione acuta del visus e/o di riduzione del campo visivo dopo i 60 anni di età. 
I fattori cardiocircolatori e metabolici giocano un ruolo importante nella patogenesi della malattia. In questi due lavori che vi allego Heyreh e Zimmerman descrivono una serie prospettica di più di 300 casi di AION. Si tratta probabilmente di una delle più numerose casistiche e con più di 20 anni di follow-up. 
Particolarmente interessanti sono le considerazioni che gli autori fanno dalla analisi dei sottogruppi, soprattutto tra diabetici e non diabetici.

Buona lettura,
Massimo Nicolò